Le federazioni degli sport aerei FAI e CIAM


logo_fai

La Fédération Aéronautique Internationale (FAI) è l'associazione mantello a livello mondiale per lo sport aereo. Fondata nel 1905, è un'organizzazione apolitica e non-profit che promuove le attività sportive aeree. La FAI comprende oltre 100 federazioni nazionali e regola le condizioni quadro sportive di oltre 2'000'000 di sportivi dell'aria. L'Aero Club Svizzero è uno dei soci fondatori della FAI che ha oggi la sua sede a Losanna. I costi della FAI sono finanziati dalle quote sociali delle federazioni nazionali ed eventualmente da sponsor. Tutti i funzionari della CIAM lavorano a titolo volontario. Il segretariato della FAI di Losanna e i siti web sono gestiti da professionisti e sono a disposizione anche della CIAM.

La sezione della FAI che si occupa di aeromodellismo si chiama CIAM "Commission Internationale Aeromodelling". La CIAM definisce e applica le regole secondo cui le federazioni nazionali ad essa aderenti possono organizzare concorsi internazionali e campionati mondiali o continentali in tutte le categorie dell'aeromodellismo. Le federazioni nazionali hanno nei loro Paesi l'autorità sportiva, vale a dire che sono gli unici organi autorizzati a conferire licenze sportive per la partecipazione ai campionati mondiali e continentali, e a tenere queste manifestazioni secondo le regole della FAI. La lingua ufficiale della FAI/CIAM è l'inglese e gli organi della CIAM sono:

Il comitato ("Bureau")
Gestisce e pubblica le regole, lo "Sporting Code" per tutte le categorie dell'aeromodellismo.

L'assemblea generale CIAM(„Plenary Meeting")
Ogni federazione nazionale aderente è rappresentata da un delegato ufficiale con diritto di voto. Gli interessi degli aeromodellisti svizzeri sono difesi dai delegati dell'AeCS alla CIAM:

 

L'assemblea generale decide per maggioranza semplice su:

  • adattamenti delle regole tecniche e dei procedimenti da adottare per i modelli e i concorsi
  • assegnazione dei campionati mondiali e continentali a un organizzatore
  • pubblicazione di un calendario delle manifestazioni internazionali (Sporting Calendar)
  • conferimento di premi a sportivi, funzionari e organizzazioni meritevoli
  • elezione dei funzionari in seno alla CIAM

 

L'assemblea generale della CIAM si tiene ogni anno in primavera al museo olimpico di Losanna-Ouchy. La lingua ufficiale è l'inglese e sono benvenuti anche gli osservatori (Observer) senza diritto di voto.

Le commissioni tecniche CIAM("Sub-Committees")
Si occupano delle regole tecniche delle singole categorie. Ci sono nove commissioni per:

  • F1 Volo libero: Ian W. Kaynes
  • F2 Volo vincolato circolare: Bengt-O. Samuelsson
  • F3A Volo acrobatico: Michael Ramel
  • RC Veleggiatori: Tomás Bartovsky
  • F3C Elicotteri: Horace G. Hagen
  • F3D Corsa tra piloni: Rob Metkemeyer
  • F4 Riproduzion: Narve L. Jensen
  • F5 Modelli a propulsione elettrica: Emil Giezendanner
  • Space (Razzi): Srdjan Pelagic
  • Istruzione: Gerhard Wöbbeking

Le decisioni prese durante l'assemblea generale vengono inserite nelle regole pubblicate ogni anno dalla "Sporting Code Section 4": edizione "ABR" delle regole generali per tutte le categorie e delle regole specifiche per le categorie F1 - F7 e SM (Space). Le nuove versioni di questi documenti e il calendario delle manifestazioni internazionali dei concorsi FAI possono essere scaricati da internet.